Carat Tax. Tasse semplificate per i diamanti di Anversa

Il Parlamento belga ha approvato un nuovo regime di tassazione che riguarda espressamente l’industria del diamante localizzata ad Anversa. La nota dolente che aveva indotto le autorità fiscali di Bruxelles a ricercare un modello più snello di imposta è quella delle continue controversie sulla stima delle rimanenze di gemme negli stock delle imprese. Tale era infatti il computo da doversi effettuare per arrivare alla determinazione del reddito di impresa. Dal 2017 si dovrà corrispondere la Carat Tax, un’imposizione che graverà in maniera semplificata (nella misura di circa il 2,1 %) esclusivamente sul volume d’affari delle aziende. La misura intende ricreare un clima di certezza in materia di imposizione fiscale, richiamando in Belgio molte imprese che hanno trovato conveniente portare lontano da Anversa le proprie sedi operative.

Gem News a cura della redazione di Trasparenze News, pubblicato su Rivista Italiana di Gemmologia n. 1, Maggio 2017.

Rivista Italiana di Gemmologia

La Rivista Italiana di Gemmologia è un network informativo per Gemmologi e per professionisti quotidianamente impegnati nel settore delle pietre preziose. Rivista Italiana di Gemmologia, the Italian Gemological Review, is a communication project masterminded by Trasparenze Group aiming to start in Italy a broad information framework for Gemologists as well as professionals involved daily in the gemstone business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *