Segnali positivi

Il settore vive un fermento che non si vedeva da un po’ di tempo, in linea con le migliorate prospettive economiche. Grandi e piccoli cambiamenti stanno invadendo il mercato globale dei diamanti generando effetti positivi. Vettori di innovazione si presentano in svariati settori, partendo dal marketing fino ad arrivare al settore finanziario e minerario. I motivi? Sono molteplici ed eterogenei.

Analizzarli tutti in profondità richiederebbe tempo e spazio, ma sarebbe opportuno. Innanzitutto pare che il mercato abbia iniziato ad accettare la crescente presenza dei diamanti sintetici grazie alle campagne di informazione che hanno favorito la diffusione degli innovativi strumenti tecnologici per l’identificazione ed il riconoscimento del prodotto. Vivacità sulle principali borse di diamanti di Anversa e di New York, che lanciano segnali favorevoli. Più calmo il mercato indiano, che non segue il trend.

 

 

De Beers, dal lato suo, si riaffaccia nel mondo della promozione annunciando un investimento di 140 milioni di dollari in marketing. Un tale impegno non si vedeva dal 2008. Le risorse serviranno per vivificare la fiducia dei consumatori, la storica mission del potente gruppo minerario. Ciò avviene grazie all’introduzione di propri certificati IIDGR ed alla presentazione di un nuovo strumento per identificare i diamanti sintetici, SYNTHDETECT.

De Beers non può non stare al passo con il continuo complicarsi dei sistemi produttivi dei sintetici, come ben evidenziato da Thomas Hainschwang nello scorso numero. Alrosa, invece, ha aperto un centro produttivo a Vladivostok per pietre da due carati in su. La Federazione Russia si sta trasformando in una piattaforma commerciale più articolata. Positivo è anche il trend del mercato al dettaglio in USA. Tutto sembra andare per il meglio! Il mercato è più stabile come dimostra l’esito delle ultime manifestazioni fieristiche.

Di Sergio Sorrentino, pubblicato su Rivista Italiana di Gemmologia n. 2, Settembre 2017.

Rivista Italiana di Gemmologia

La Rivista Italiana di Gemmologia è un network informativo per Gemmologi e per professionisti quotidianamente impegnati nel settore delle pietre preziose. Rivista Italiana di Gemmologia, the Italian Gemological Review, is a communication project masterminded by Trasparenze Group aiming to start in Italy a broad information framework for Gemologists as well as professionals involved daily in the gemstone business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *